La Camogli terapia

E’ l’unico modo che ho per rilassarmi in meno di 24 ore.

Parto il sabato mattina presto, massimo 7.30. Carico l’amico giusto in macchina, scegliamo la musica da cantare a squarciagola, e via di Milano Serravalle. Due ore dopo siamo sul lungomare di Camogli, a sceglierci il lettino in riva al mare ai Bagni Lido, prenotando il tavolino giusto per il pranzo.

E poi il giro al porto quando il paese si sta risvegliando, e poi rosolarsi al sole fino all’ora di pranzo, e i tagliolini Sette Pance che ormai non voglio nemmeno vedere il menù perchè da tre anni ordino sempre e solo quelli.

E il pomeriggio roooonf sul lettino, e il sole più bello quando si allungano le ombre e si abbassano i toni. E la focaccia di Recco con gazzosa Lurisia da Revello prima di rimetterci in macchina quando il resto del mondo è a cena.

E salutare Camogli nel tramonto più bello, lasciando la scena sui gradini ripidi.

Basta davvero poco per allontanarsi dai vuoti, svuotare la testa e togliere quel colorito da ufficio che ti regala Milano.

[Poi non lo so quanta energia avrò ancora per aspettare. Ho voglia di cose nuove, e belle. Di pensieri nuovi, e freschi, che mi facciano sentire di nuovo viva e desiderata. Ho bisogno di abbracci veri, che di quelli virtuali non so più che farmene. Di quegli abbracci forti ad occhi chiusi che ci siamo già detti tutto senza dirci nulla. Toccherà tornare presto a Camogli.]

 

___________________

Abito Kenzo; Sandali Tory Burch; borsa dolce ricordo di Favignana.

13 Comments

  • Rispondi giugno 16, 2014

    elenab

    E’ uno dei miei #postidelcuore. La sera è magica Elena!

  • Rispondi giugno 17, 2014

    Valeri

    Elena raggiante e i sandali … irresistibili

    • Rispondi giugno 17, 2014

      Elena Braghieri

      i sandali non si vedono perchè ho tolto la foto in cui si vedevano. Sono o non sono un genio?

      • Rispondi giugno 18, 2014

        Valeri

        Si ma funziona lo stesso e raggiante lo sei davvero

  • Rispondi giugno 19, 2014

    fili

    Poesia, pura poesia.
    Sindaco di Camogli subito!
    LOVE.
    f

  • Rispondi giugno 19, 2014

    Elisabetta

    vestito bellissimo. e la nuova macchina fotografica è increbile!

  • Rispondi giugno 25, 2014

    Meggy

    Potrei sapere che reflex e che obbiettivo hai usato per queste foto?

    Da una giovane studentessa di fotografia che vorrebbe diventare brava come te 🙂

    • Rispondi giugno 25, 2014

      Elena Braghieri

      Ho usato la Fujifilm X-E2, con 35mm f1.4.
      Ne parlo ampiamente qui!

  • Rispondi luglio 15, 2014

    Ivana

    Ciao bella Ele! Bellissimo il vestito. Sto per prenderlo anche io… ma x la taglia che consigli?? stessa corporatura tua…..ma con la “panzetta” di 5 mesi 😀

    • Rispondi luglio 15, 2014

      Elena Braghieri

      mi sembra che questa sia una 40, ma è piuttosto mini, sappilo 🙂

  • Rispondi luglio 15, 2014

    Ivana

    cavolo! difficilissimo trovare qualcosa di carino in questo periodo! pensavo che il modello fosse pro-panza!…. ci penserò…GRAZIEE!

    • Rispondi luglio 15, 2014

      Elena Braghieri

      lo è! ma ti consiglio una taglia in più, così in caso di crescita di panza non ti viene su tutto! 🙂

  • Rispondi luglio 27, 2014

    annabella senatore

    è un posto bellissimo!!

Leave a Reply